#IMSA_2017

Al via l’edizione del 2017!  “Italian Master Startup Award” (ex Start Up dell’Anno), è un riconoscimento nato nel 2007 come unico evento su base nazionale che premia i risultati conseguiti sul mercato da parte di giovani imprese hi-tech nei primi anni dalla costituzione. 


Il Premio viene organizzato con cadenza annuale dall’Associazione PNICube in collaborazione con uno dei soci, il quale ospita la cerimonia di premiazione.

L’edizione 2017 del Premio sarà organizzata in collaborazione con l’Università degli Studi Palermo e con il Consorzio ARCA (incubatore di imprese partecipato dall’Università degli Studi di Palermo) e si terrà a Palermo il 19 maggio.

All’edizione 2017 del Premio possono partecipare le società che si sono costituite dopo il 01/01/2012, ovvero il cui primo bilancio di esercizio risulti non anteriore al 2012, con almeno due bilanci di esercizio conclusi appartenenti ad una delle seguenti categorie:

  1. start-up che hanno partecipato o che si sono costituite in seguito alla partecipazione ad una delle business plan competition associate al Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI);
  1. start-up che hanno usufruito dei servizi di uno degli incubatori universitari, delle Università o degli Enti che fanno parte della rete PNICube;
  2. spin-off universitarie, ossia start-up fondate da un ricercatore di un’università o Ente Pubblico di Ricerca con il supporto e/o l’approvazione dell’università stessa.
  3. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è fissato per le ore 12:00 di venerdì 31 marzo 2017. Le candidature devono essere presentate per il tramite dei soci e dei partner di PNICube, mediante i moduli scaricabili dal sito www.pnicube.it, da compilare sia in lingua italiana che in lingua inglese, e devono essere inviate via e-mail all’indirizzo: info@pnicube.it.Per ogni società che si candida alla partecipazione al Premio, il socio PNICube che la presenta garantisce che la candidata soddisfi tutti i requisiti di partecipazione.

Per partecipare al Premio la società non può essere costituita da fusione, scissione societaria o a seguito di cessione di azienda o di ramo di azienda.

La società vincitrice ottiene un premio in denaro del valore di € 5.000, erogato dall’Associazione PNICube (o dall’ente organizzatore dell’evento).

UniCredit rende disponibile il “Premio UniCredit Start Lab”, Premio rivolto ad almeno una delle startup partecipanti al Premio “Italian Master Startup Award”.

Mosaicoon Spa offrirà all’azienda vincitrice la realizzazione di un video da selezionare tra i video presenti nella propria piattaforma. Mosaicoon offrirà la brandizzazione del suddetto video attraverso una delle tre opzioni di seguito indicate: 1. Cover; 2. Brand logo; 3. Back logo/call to action. La distribuzione del suddetto video non verrà curata da Mosaicoon.

L’Ambasciata di Francia in Italia rende disponibile il Premio “Franci@Startup” per permettere ai responsabili della startup italiana scelta di conoscere meglio le opportunità d’oltralpe per sviluppare la propria attività o per favorire la realizzazione di collaborazioni tecnologiche con enti/aziende francesi. Al vincitore verrà data la possibilità di un soggiorno in Francia per incontrare gli attori dell’innovazione e/o potenziali partner.

Il Department for International Trade, la divisione italiana del governo britannico per la promozione dell’export e degli investimenti esteri, assegnerà il Premio speciale “London Tech Week” – Ambasciata Britannica ad una start-up del settore “Technology”. Il premio consiste nella partecipazione ad una missione di due giorni a Londra in occasione della London Technology Week, un’opportunità unica per conoscere l’ecosistema dell’innovazione più importante d’Europa. Ci sarà la possibilità di partecipare a incontri di networking B2B e di accedere a servizi di mentoring per le fasi di start-up e scale-up nella capitale britannica. Le spese di alloggio saranno a carico del Department for International Trade.

Scarica il regolamento e il modulo di iscrizione


START CUP FVG 2017 – IL FUTURO È LA TUA IMPRESA

IN PALIO PREMI IN DENARO, SERVIZI DI INCUBAZIONE E ACCOMPAGNAMENTO AL MERCATO E L’ACCESSO AL PREMIO NAZIONALE PER L’INNOVAZIONE – PNI

Ritorna Start Cup FVG, la business plan competition per sostenere l’imprenditoria giovane, promuovere la nascita e la crescita di imprese innovative  e diffondere la cultura imprenditoriale nel mondo accademico in  Friuli Venezia Giulia. Per i partecipanti sono previsti incontri di formazione e assistenza alla redazione dei business plan. In palio premi in denaro, servizi di incubazione e accompagnamento al mercato e la possibilità di accedere al Premio Nazionale per l’Innovazione – PNI.

L’iniziativa prevede quattro fasi:

  • iscrizione entro il 28 febbraio 2017 sul sito startcupfvg.it fornendo una descrizione sintetica del progetto e indicando il settore di appartenenza tra quattro categorie: LIFE SCIENCES, ICT, AGRIFOOD – CLEANTECH e INDUSTRIAL;
  • sviluppo di un business plan “qualitativo”. In questa fase, i partecipanti avranno a disposizione corsi di cultura imprenditoriale articolati su temi di gestione d’impresa quali business planning, strategia, marketing, organizzazione, contabilità, finanza e tutela della proprietà industriale, e incontri con la comunità accademica, industriale e finanziaria, per favorire la circolazione delle idee e lo sviluppo di relazioni;
  • valutazione dei business plan da parte del Comitato Valutazione Start Cup FVG e selezione di massimo 24 progetti suddivisi in due sezioni, IDEAS e START UP, sulla base del grado di avanzamento/maturità del progetto;
  • elaborazione del business plan definitivo. Questa fase terminerà con un evento pubblico che a Trieste ad ottobre 2017, in cui verranno premiati i vincitori di Start Cup FVG: quattro per la sezione IDEAS e quattro per la sezione STARTUP.

I quattro progetti vincitori della sezione IDEAS otterranno un premio di € 4.000,00 ciascuno. I quattro progetti vincitori della sezione START UP riceveranno ciascuno: un premio di € 4.000,00 e servizi per un valore di € 20.000,00 di pre-incubazione o incubazione fisica e mentoring presso un incubatore certificato; accesso al mercato degli investimenti nel capitale di rischio (business angel, seed e venture capital); assistenza e supporto per lo sviluppo della start up (comunicazione, proprietà industriale, aspetti legali e fiscali, ecc.); e di formazione e tutoraggio dei neo imprenditori.

Tra tutti i progetti premiati, sia nella sezione IDEAS sia in quella START UP, il Comitato di Valutazione individuerà quattro progetti (uno per categoria) che parteciperanno al Premio Nazionale per l’Innovazione.

INFO ISCRIZIONI

Web: www.startcupfvg.it, Email: info@startcupfvg.it, Tel: 0432-556369, 040-5583012

Scarica il bando

Promotori di Start Cup FVG 2017: Università degli Studi di Udine, Università degli Studi di Trieste, SISSA, Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, Fondazione CRTrieste, Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria FVG, AREA Science Park, Friuli Innovazione, Consorzio Innova FVG, Polo Tecnologico di Pordenone, BIC Incubatori FVG, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Federazione delle Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia.


Ministero dello sviluppo economico: aggiornamenti e report

La famiglia dei siti web istituzionali del Ministero dello Sviluppo Economico, si arricchisce di un nuovi componenti, strumenti e report.

 Qui di seguito l’ultima edizione trimestrale:
–          Report al 31 dicembre 2016 sulla performance del programma Italia Startup Visa in italiano e inglese;
–          Report al 31 dicembre 2016 sulla performance economica e occupazionale delle startup innovative;
–          Report al 30 dicembre 2016 sull’accesso delle startup innovative al Fondo di Garanzia per le PMI;
–          Portale startup e PMI innovative, dove per ciascuna categoria vengono illustrati i requisiti e le agevolazioni dedicate, descritte le modalità d’accesso, e forniti gli elenchi anagrafici in modalità gratuita e formato aperto, aggiornati settimanalmente.
I prossimi agiornamenti saranno disponibili on line ad aprile, luglio e settembre.

Ideas4Change la Call for Ideas di UNECE

Una sfida per le startup a vocazione sociale che si terrà ad Aprile a Ginevra al palazzo delle Nazioni Unite. Qui tutti i dettagli su come partecipare

UNECE Ideas for Change Award”, una startup competition promossa da UNECE (Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite) sul tema dello sviluppo sostenibile, nel quadro degli obiettivi della 2030 Agenda for Sustainable Development.
La call è alla sua seconda edizione: la prima ha avuto due startup italiane tra le finaliste, e una è stata la vincitrice assoluta.
Le finaliste, che parteciperanno a una cerimonia a Ginevra il 25-27 aprile, riceveranno come premio un periodo di coaching completamente gratuito presso Mass Challenge Israel, con la possibilità di partecipare in loco a un’ulteriore selezione per ricevere finanziamenti.

Requisiti di eleggibilità

  • Essere residenti in uno Stato membro di UNECE;
  • essere una società o organizzazione non-profit fondata non più di 24 mesi prima della pubblicazione del presente bando;
  • oppure un team di persone che intendono avviare una società o una organizzazione non-profit;
  • oppure un gruppo di studenti laureati e/o ricercatori interessati a creare partnership con una società per sviluppare un nuovo prodotto o servizio;
  • essere in grado di presentare il prodotto, servizio o idea in inglese;
  • essere disponibili a partecipare alla cerimonia di Ginevra dal 25 al 27 aprile 2017.

Criteri di selezione

Riguardano il potenziale dell’impatto sociale e ambientale, la sostenibilità, la qualità del progetto aziendale, le qualifiche del gruppo di lavoro.

Il concorso è aperto fino al 1° marzo 2017. Tutte le informazioni per partecipare sono disponibili sul sito dell’UNECE all’indirizzo http://www.unece.org/ideas4change/index.html.